25 a 7, 25 a 17, 25 a 7 (sconfitta, bruciante sconfitta… maròòòò)

Questa è la foto ufficiale (tutti sorridono…)

La mia bambina ha disputato la sua prima partita di campionato di pallavolo. L’allenatore lo sapeva che avrebbero perso. Lo sapevano pure loro, poverine, che giocano solo da un mese, ma la sconfitta è sempre la sconfitta e, per di più, hanno fatto più punti quando Lala non era in squadra. Non so se l’ha notato, ma io si.. . Insomma, mettici che le pile della malefica macchina fotografica digitale erano già scariche e io ero sicura di averle caricate. Mettici che noi eravamo in 8 genitori per 7 giocatrici e dall’altra parte le 18 giocatrici disponibili avevano mezza Corsico con una cinquantina di genitori che facevano sì metà casino di noi, però erano in tanti… Mettici che loro davvero pensavano di farcela, chennesai… Mettici che, però, è struggente vederle subire la sconfitta… Le lacrime non si sono viste né durante né dopo la partita, ma in auto si… Io che cercavo di consolarla e lei che, a un certo punto, mi ha detto “stai zitta che mi irriti”… 😦 vabbè… è normale. Il fatto è che si è incazzata perché non è riuscita nemmeno a mandare una palla dall’altra parte della rete. Io le ho detto che, secondo me, era scontato visto che ha fatto, si e no, 8 lezioni e che non è nata imparata e che, magari, dovrebbe solo applicarsi un po’ di più e focalizzarsi sulla palla e la tecnica… Non l’avessi mai detto… Se il suo sguardo avesse potuto fulminarmi, ora non starei qua a scrivere, ma starei a bere il thè in purgatorio con chi so io. Sono stata zitta. Ci sono persone, come me, che hanno bisogno di elaborare parlando, parlando, parlando. Lei vuole solo che tu sia disponibile e io ciò mi sono resa… non subito, ok, lo ammetto… ma sò sempre sua mamma, no??, cheppalle!! Comunque, l’allenatore (tipo simpatico con il pugno dentro il guanto di velluto) ha detto che per lui è già stato un miracolo quello che hanno fatto. E allora, io sono contenta pure per lei. Sono solo nera perché ho dovuto chiedere a un papà la schedina della sua macchina fotografica per vedere se, magari, aveva qualche foto bella e, invece, ne ha fatte solo due accettabili… Ma dimmi tu che sfiga. La prossima volta mi porto una centralina elettrica, la nikon, la videocamera, le due digitali, il cellulare della samsung che fa foto migliori del nokia e pure una usa e getta così vediamo se non riesco a fare una foto come dico io! Si, la prossima volta è domenica prossima… Marco mi romperà le palle all’infinito 😦 ormai siamo legate al calendario della federazione. Il mister l’ha convocata per tutto l’anno. Ad ogni modo, questa è la foto vera. La vedi l’unica con la faccia schifata?

E’ Lala. Ha fatto il sorriso dopo solo perchè io gliel’ho urlato di farlo… Marò, speriamo che almeno una la vincano, che cavolo, sennò mi stanco, io, di essere presa a pesci in faccia dopo ogni sconfitta e poi, a me, chi mi consola??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...