Burp!

Stanotte ho fatto un incubo. A dir la verità, ne ho fatto più di uno, ma me ne ricordo solo due. Nel primo, ero in camera da letto, in piena notte, e non riuscivo ad addormentarmi. C’erano strane presenze che si alternavano intorno a me. Sai quando sei in quello stato di dormiveglia che non ti rendi conto se le pirlate che vedi e senti sono vere o no? Ecco, quel momento là. Facev nù càver è pàzz che non riuscivo nemmeno a respirare e io, che aspetto il caldo come una lucertola in apnea, ho iniziato a pensare che forse, sono davvero in pre-menopausa perchè, così caldo, poi non doveva essere, no? Beh, fine della fiera, io sono là e arriva una signora vestita di verde e azzurro, con una faccia più grossa del suo corpo (marò :-() che si sta mangiando qualcosa di viscido e verde (doppia marò 😦 :-() Io mi giro verso di lei e sai cosa faccio? Le mangio davanti dei kiwi dorati, ma solo a metà e poi gliei schiaffo in faccia e questa scappa. Mi sono svegliata tutta sudata e mi sono subito andata a lavare le mani perchè, anche se non era vero, era come se avessi davvero le mani tutte impiastricciate di succo di kiwi. Mah… Erano le due e mezza. Vado a vedere se Marco era ritornato dal posto dove era andato a suonare, ma niente… 😦 Beh, mi rimetto a letto, no?? E cosa succede? Sogno Fini!!! Marònna mia d’ò Carmine!! Fini che mi dà un passaggio, per tornare a casa, sulla sua Audi nonsochetipo guidata da lui che tiene vicino il suo autista che non si vedeva la faccia perchè era tutto nero. In realtà, prima che mi desse il passaggio, c’eravamo io, Elsa e Stefania e c’era pure Berlusconi con La Russa, ma Fini dice che accompagna me e Berlusconi e La Russa si prendono Elsa e Stefania… 😀 Ròbb è pazz 🙂 🙂 Dopo le chiamo tutte e due per chiedergli come è andato il passaggio!! 😉 Ad ogni modo, Fini guida come un pazzo e si ferma a metà strada (su una salita che era praticamente un muro dritto come il filo d’un fuso) perchè, dice, anche se sono le tre di mattina, ha voglia di gelato! Io guardo l’autista e lui che fa? Prende un paio di doposci da donna, una pelliccia di visone e dei guanti da cacciatore di foche e li fa indossare a Fini che va fuori a prendersi il gelato!! In quel momento, cerco di sgaiattolare dall’auto perchè, mi sa, c’è qualcosa che non va e che succede? L’autista mi acchiappa, gentilmente, per la collottola e dice: “Venga a prendere il gelato con il Ministro…” Orcu! Effigurati, e chi direbbe di no? Mi siedo su un trespolo, fuori dal bar con Fini che mi inizia a raccontare del fatto che sua figlia è una nota giornalista, che ama il gelato al pistacchio con la crema di cioccolato (marò quanto schifo il pistacchio e pure il cioccolato…) e che mi stima molto perchè io, secondo lui, durante il congresso di quella sera, sono stata bravissima durante il discorso. Azz… 😦 e io non me lo ricordo nemmeno! E’ stato in quel momento che Fini mi dà una coppa di gelato con dentro qualcosa che mi ha inorridita e mi ha fatta svegliare improvvisamente con tre quintali di terrore addosso… Sai cosa era? Quello che avevo mangiato a cena. 😦 Morale, miei prodi? Non (e sottolineo NON) mangiate mai e poi mai mezzo chilo di fresca insalata di fagioli cannellini, pepe, tanti cipollotti, un bel pò di aglio, pomodori e sedano, la sera perchè vi potreste ritrovare con Fini vestito da orso polare che ve la fa “ripresentare…!!” Burp! 🙂

INSALATA SEDANO,CILIEGINI E CANNELLINI

4 pensieri riguardo “Burp!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...