Con quale metro misurare…

originario_chicco

Spesso e volentieri ho parlato del metro con il quale misuriamo le cose; le cose di dentro, intendo; le cose del cuore e dell’anima. Ognuno ha il suo metro e ognuno percepisce certe misure in modo sbagliato se non sono come le sue; se non sono come il suo metro e, da qui, partono le liti, i discorsi, gli affanni emotivi o lavorativi o semplicemente “di vita”. Questo discorso poteva andare bene per il cuore e l’anima. Mai avrei pensato che qualcuno, oggi pomeriggio, me l’avrebbe fatto per il mio rene e il mio uretere… 😦 “Signora, il referto del San Carlo, di sabato mattina, dice che è di 3 mm ma, secondo me, questo qua è di almeno 6 mm. Sa com’è, ogni ecografista o radiologo usa determinati parametri. E poi, mi scusi, ma per averla fatta sanguinare il quel modo, mica poteva essere un chicchino di riso arborio?!?” Resta di stucco, è un barbatrucco… E io che ti rispondo? Voi siete i medici. Io, l’altro ieri, sanguinavo dall’uretere peggio di Rambo a fine film… 😦 ora? Ora sanguino a intervalli, ma mi sento dentro come se mi stessero estraendo le ovaie e gli aggregati  di tutta la mia area urologica con un forcone infuocato. Allora? Come la vogliamo mettere? Lo vede o no, ‘sto calcolo maledetto?! “Sciùra, qua non si vede niente perchè è nascosto ben bene. Però, vedo della renella nel rene destro, se le interessa. E vedo pure il fegato ingrossato. Ah! Ma dove è finita la cistifellea?! Maccheccavolo, stò monitor non me la fa vedere…!” E pigia più forte contro il mio ventre. Oh Dio mio… Già che, a causa del continuo stimolo alla minzione causato dal pigiare del calcolo, devo urinare con il colino per beccare il maledetto sassolino che prima o poi deve uscire e già che ho bevuto 4 litri d’acqua prima di questa ecografia.. “Ahiaaa!!! Senta, non pigi che tanto non la trova manco se ci manda l’ispettore Colombo, nella mia pancia!! Me l’hanno tolta tre anni fa!” Sgomento e sollievo. “Uhm, mamma mia, grazie che me l’ha detto… 😦 mi ero spaventato..”.

Toh, quando si dice competenza… 😦 Mi alzo, mi vesto e lo guardo mentre, occhiali sulla punta del naso, redige il referto. Lo so, lo so, sto male ma… checcazz… in qualche modo mi devo sfogare: “Senta, per curiosità, non è che, magari, può essere davvero un chicco di riso arborio ma dopo che è stato bollito? Sa… il riso raddoppia di volume e misura dopo la cottura…”. Mi guarda confuso e stranito. Apre la bocca e cerca di rispondere in maniera professionale. Vabbè, và… Non ho speranze di alcun sollievo, ho capito… “Lasci perdere… era ‘na battuta…!” 😦 Cheppalle…

6 pensieri riguardo “Con quale metro misurare…

  1. Certe volte penso che mio padre avesse ragione a diffidare dei medici, delle medicine e degli ospedali in genere. E mi torna in mente quell’adagio : “Gli uomini nascono sani, poi ci sono i medici…”. Io che sono più fifone di lui penso che i medici siano un male necessario; insomma, come gli avvocati: quando ci vogliono è meglio averli bravi e di fiducia! Ciao e buona giornata. Albix

    "Mi piace"

  2. Sì in effetti i medici credono che davanti a loro ci siano altri medici o esperti di medicina, parlano senza freni oppure scrivono malissimo, non si capisce una mazza, e ti domandano magari dopo: “tutto chiaro?”; se lo dite voi? E poi come fanno i farmacisti a capire cosa c’è scritto? Boh, mistero!
    Comunque, nel blog la foto del tunnel, non so dove sia stata scattata, l’ho trovato negli sfondi già predefiniti di Tiscali…
    Buona giornata

    "Mi piace"

  3. @tutti: grazie davvero per il supporto che mi date. fa bene 🙂 proprio vero che non si sa mai in che mani si capita, comunque, sto lavorando questo maledetto calcolo “ai fianchi” e, prima o poi, lo partorisco, in una maniera o nell’altra!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...