Lo yoga ti fa bella

Erano anni che volevo farlo. Da sempre, però, penso che ogni momento attenda, pazientemente, il suo momento e così, ho lasciato fare alla vita e alle sue cose. Un giorno di qualche mese fa, incontro per strada una mia ex collega. Si inizia a parlare. Dice che è una fanatica dello yoga e che lo trova fantastico. Penso che questo è il segno del mio destino. Mi faccio dare il suo cell e le dico che, magari, un giorno la chiamo per farmi spiegare bene come funziona e capire quale sarebbe adatto a me. Su internet è vero che trovi tutte le informazioni che vuoi ma, per una cosa del genere, non ti puoi affidare a Wikipedia. Devi “sentire” con la tua anima cosa è giusto e cosa no. Beh, a settembre l’ho chiamata e le ho chiesto di vederci per pranzo. La settimana dopo stavo facendo yoga. Ti dico solo una cosa: hai mai visto quel film intitolato “Una settimana da Dio”? Beh, quando sono uscita da quello scantinato dove ho fatto yoga per la prima volta nella mia vita, ero così: http://www.youtube.com/watch?v=CmSu2ENJL8A. Yoga non si può spiegare, si deve fare e basta. E non si sta fermi a dire “ohm….” con aria rintronata, anzi, ti muovi e i muscoli li usi eccome! A proposito, la ragione per la quale ho deciso di andare allo Yoga Marga di Via Cacciatori non è perché sta dietro casa (e la prima volta sono pure stata capace di perdermi, per arrivarci…. 😀 ), non perchè è piccolino e comodo e non è perché non è costoso… L’ho scelto perché la donna che mi ha risposto al telefono, mentre le dicevo di cosa avevo bisogno e cosa pensavo di poter ottenere dallo yoga, mi ha detto: “Noi non vendiamo lezioni di meditazione. Quelle sono una truffa. Non si può insegnare a meditare. E’ come se io pensassi di poterle insegnare a pregare quando è da sola in chiesa, con Dio. Lei sa come pregare? Allora saprà come meditare, alla fine di ogni lezione di yoga che faremo assieme. Io non insegno a meditare, io pratico yoga con lei.” Già… e così è stato. La maestra è una persona gradevole e disponibile e l’atmosfera davvero bella e come me l’aspettavo. Nonostante le cose brutte della vita, quando vado là, sto bene e non vedo l’ora di sfidare i miei muscoli, sentire la mia schiena inarcarsi verso la terra, respirare profondamente e sentirmi, finalmente, meglio con me stessa, senza nemmeno aver fatto un gol a San Siro (non so se mi spiego)…

16 pensieri riguardo “Lo yoga ti fa bella

  1. Suppongo che si tratti della famosa, inafferrabile bellezza interiore (che poi, comunque, si riflette anche all’esterno). Per un periodo ho praticato anche io questa disciplina; mi ricordo che dovetti interrompere per dei guai alla schiena che mi impedivano di realizzare certe “asara”o posizioni fondamentali o meglio, mi causavano dei dolori insopportabili; ma per quanto breve la mia esperienza fu positiva e davvero proficua; devo confessare inoltre che certi stati di rilassamento e di pace interiore, forse anche spiritualmente più profondi (anche se meno piacevoli sul piano fisico) li ho ottenuti più tardi grazie alla meditazione religiosa e alla frequentazione dei Sacramenti cristiani. Naturalmente la dimensione spirituale è una cosa molto personale e un’esperienza che va vissuta in prima persona. Auguri e saluti. Albix

    "Mi piace"

    1. Hai ragione, Albix, bellezza interiore. Mi spiace che tu non abbia potuto continuare a praticarlo… 😦 sono d’accordo sulla meditazione religiosa. Vorrei tanto essere capace anche io di arrivare a certi livelil… vabbè… prima o poi… ciao!

      "Mi piace"

  2. Primo impatto positivo, ma mi raccomando non mollare presto. “Pausa Yoga” forse come appuntamento quotidiano credo sia un vero toccasana per stare bene. Ma il tempo a volte è avverso a tutto ciò. Ps ho letto il post del tuo “amico” assicuratore: bella chiavica (sia la polizza che il tuo amico).

    "Mi piace"

  3. io non pratico yoga fisico,ma meditazione trascendentale da almeno 12 anni .da quando la pratico la mia vita è migliorata in tutti i sensi. è un esperienza spirituale profonda,che non solo ti porta a stare ogni giorno in contatto con te stessa,ma ti aiuta ad avvicinarti spiritualmente a dio. oggi riesco sia ad accettare di buon grado tutte le piccole grane che ogni giorno ciascuno di noi ha, ma anche ad avere un rapporto migliore con gli altri. insomma è un esperienza personale che ciascuno deve vivere a modo suo. provare per credere………………..

    "Mi piace"

  4. Io ho praticato l’hatha yoga per trent’anni, e l’avere smesso è stato l’errore più grande della mia vita. Il senso di benessere che ne traevo ogni volta (10-15-20 minuti, tutti i giorni, sempre da solo, a casa o a studio, ovunque potessi) era istantaneo e immenso, e gli effetti si sono rivelati duraturi: infatti, a distanza di molti anni dall’avere smesso, ancora ne sento i benefici, nel fisico e nella mente. Lo raccomando vivamente a tutti. Io l’ho imparato da me, con i libri (italiani e inglesi) e tanta buona volontà. AUGURI!

    "Mi piace"

  5. grazie romala di avermi risposto. sentirsi sempre in pace con se stessa e con gli altri,e impegnarsi per trasmettere agli altri queswta positività,ritengo che sia davvero stupendo. io mi sento bene ormai e faccio in modo di farmi scivolare tutte le cose negative. non voglio dirti che la meditazione con un colpodi bacchetta magica risolverà tutti i tuoi problemi,anche io qualche volta mi arrabbio ancora. ecco bisogna credere fermamente con tutta te stessa a quello che nel mom presente stai facendo. non c e piu ne passato e ne futuro,vivi l attimo presente e sei in grado di apprezzare tutto quello che la vita ogni giorno ti offre. anche il verde dei prati o il sorriso di un bimbo,oggi per me ha un sapore nuovo che prima non conoscevo. ciao giovanna

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...