Il saggio è volato via

Ci sono persone che, pur vivendo con noi per una vita, non conosci e delle quali, se ci pensi, non te ne può fottere meno che mai di niente. Ci sono persone che, invece, conosci per poco tempo e sembrano essere state con te da sempre. E se, per caso, ti capita pure di non incontrarle mai fisicamente e di sentirle solo per telefono e per email, allora la cosa diventa ancora più assurda. Questo maledetto Internet che ti permette di spogliare l’anima senza dover guardare la gente negli occhi, mi ha regalato Cesare Ciasullo. Cesare lo conoscevo di nome. Lui pure me. Un giorno, mi chiese l’amicizia su Facebook e io cliccai “si”. Mai fatta cosa migliore in questi ultimi schifosi anni della mia vita; mai… Un giorno, sempre su FB, chiesi ai miei contatti di dirmi il titolo di una canzone che, secondo loro, mi rappresentava in totale. Lui scrisse: “A muso duro” di Bertoli. Mi aveva scandagliata fin nel centro dell’anima. Fu così che trovai un mentore, un amico, un confidente, un’anima speciale, un saggio che non riteneva per niente di essere saggio, un comico, un appassionato di musica, un poeta, un filosofo, un maestro, un depresso che in realtà non era depresso, un uomo follemente innamorato della vita, di sua moglie, dei suoi figli e dell’amore stesso. Ci sono stati uomini, nella mia vita, che mi hanno colpito e che, inevitabilmente, tendevano a fare approcci sessuali o simili perché pensavano che fosse normale farlo, proprio perché maschi e perché pur esprimendo interesse per loro solo come persona, non gli importava di che natura fosse e partivano per la tangente; lui no. Lui è stato il più gentleman dei gentleman. Lui ha capito subito. Sembrava che mi conoscesse da sempre e da mai. Da subito, siamo diventati come due vasi comunicanti che si arricchivano, in maniera quasi indecente, con le discussioni filosofiche sulla vita, l’amore, la famiglia, il lavoro, Napoli, le canzoni, il cibo, il vino, l’Irpinia… Dio, Cesare, ma tu sai quanto mi mancherai?! Come hai potuto morire senza nemmeno darmi il tempo di dirmi che ti volevo un bene grande così? Non ho potuto mai dirtelo, Cesare… 😦 Come farò ad aspettare fino a quando ci rivedremo dall’altra parte di questa maledetta vita? Io non ho la pazienza di aspettare, lo sai? Piango, piango e piango… Piango… Piango e penso ai video che feci per lui, di Gino Paoli, che tanto gli piaceva. E’ rimasto qualcosa di te, Cesare, su YouTube… Quel video che mi chiedesti di pubblicare per quella canzone che tanto ti piaceva. Ci lavorai notte e giorno per disegnarlo e creare il filmato da caricare http://www.youtube.com/watch?v=vZIoFptu7B8. Sudai e bestemmiai, ora lo sai. Ma alla fine ce la feci e, alla fine, ora, questa fine, ne sono felice. Altrimenti, non ti avrei mai conosciuto e non ti avrei mai voluto il bene che ti voglio. Stammi bene, Cesare, conoscerti è stato fantastico; perderti, decisamente meno; sapere di avere la tua amicizia nel cuore, nonostante tutto, stupendo. Stàmm buòn..

3 pensieri riguardo “Il saggio è volato via

  1. Mi stringo al tuo dolore. In questo post ti ripropongo il titolo del libro della blogger Eleonora Righini (alias Ivy Phoenix) che mi piace tanto “I veri soci lo sono per sempre”. A tal proposito lei dedicò l’intero blog alla sua amica che perse diversi anni fa, pubblicando gli scritti in un libro edito da Giraldi editore. Delle serie, si è amici per sempre, diversamente dalle altre cose… Un saluto.

    "Mi piace"

  2. Quanto illuminano poche parole. L’amicizia pietra preziosa e se è persa per sempre non lascia amarezza ma un vuoto incolmabile. Il tempo spero per te sia gomma cancellina, ma meglio quei liquidi bianchi che coprono ma lasciano la cicatrice sotto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...